sabato 25 marzo 2017

UMANITA’ UNITA E CONSAPEVOLE


Se sei capitato in questa pagina per caso o per qualsiasi motivo e non hai ancora letto il post precedente, ti informo che questo post è consequenziale e in ordine successivo al precedente: IL MONDO IN CUI VIVIAMO


Credo e sento che siamo a un punto di svolta. Il mio percorso spirituale mi ha condotto a studiare moltissimi argomenti, una volta ingeriti li ho elaborati, mettendoli anche in relazione tra loro, sono arrivato dunque a delle conclusioni che mi sono parse subito logiche e coerenti, pur sapendo perfettamente che non potevo considerarle verità. Successivamente ho integrato i risultati ottenuti dentro di me, nel senso che ho lasciato che entrassero nelle fibre del mio essere, scegliendo dunque, consapevolmente, di credere a quelle conclusioni, non come verità certe, ma come contenuti dei quali nel mio sentire ne stavo facendo esperienza. Quindi già ho fatto una scelta consapevole e responsabile che è molto diversa dal “credere” semplicemente. Quei contenuti sono diventati le mie verità, ciò a cui scelgo di credere.